E-Commerce: Order Management

Software Gestione E-commerce

Tra spazi fisici e digitali, la sincronizzazione è perfetta

software-gestionale-retail-shopping-online-640

 

Hai già a disposizione o vuoi aprire un e-commerce B2B e B2C Retail?

Benissimo!

Dinamo Retail è il software di gestione e-commerce per il retail che si integra perfettamente con i siti e-commerce e i relativi motori di ricerca.

Vuoi creare e ristrutturare l’intera piattaforma web?

Ancora meglio! Possiamo realizzare insieme un sito davvero a prova di vendite!

INTEGRAZIONE CON SISTEMI TERZI

Non vuoi rinunciare all’e-commerce già esistente perché è come un capo affettivo da cui non vuoi staccarti? Nessun problema! 
La suite Dinamo Retail dispone di un apposito modulo di interscambio dati che consente di interfacciare l’ambiente web e gestionale, sincronizzando: 

La gestione di fatturazione ed evasione degli ordini cliente, con relativi prelievi da negozi/magazzini, può essere gestita direttamente da Dinamo Retail.

SOLUZIONE COMPLETA

Se l’azienda non dispone ancora di un sito e-commerce o è arrivato il momento di rinnovarlo perché non porta i risultati attesi, puoi crearlo da zero con noi, partendo con il piede giusto. Grazie agli strumenti e alle integrazioni del gestionale con soluzioni web dei nostri partner, puoi scegliere di essere accompagnato nell’intero processo di creazione dell’e-commerce: dalla grafica alla realizzazione e pubblicazione del sito web, passando per la relativa promozione e gestione dei cataloghi.

ORDER MANAGEMENT SYSTEM

Dinamo Retail ti permette la completa gestione di un ordine di tipo B2C gestendo le varie peculiarità e le notifiche dello stato avanzamento fino alla spedizione effettiva e alla gestione dei resi. 

Come funziona il processo gestito dall’Order Management System? Eccoti una spiegazione dettagliata!

Acquisizione ordini

L’acquisizione degli ordini avviene tramite un web service intelligente che viene “contattato” dal sistema di e-commerce per l’inserimento di un nuovo ordine. I dati del cliente vengono codificati e registrati in anagrafica per l’emissione del documento di spedizione. L’ordine viene comunicato al magazzino registrando in tempo reale la variazione di disponibilità.
Nel frattempo, sul monitor ordini è possibile tenere sotto controllo lo stato del singolo ordine o di gruppi di ordini, utilizzando i pratici filtri di ricerca.
In questa fase è possibili integrare l’ordine con dati utili per la gestione, come la scelta del corriere e l’impostazione dei dati per il corriere: ad es. il tipo di collo e altre informazioni a seconda dei dati richiesti dal vettore.

Smistamento dell’ordine

Lo smistamento dell’ordine prevede l’indicazione del magazzino o negozio dove la merce deve essere prelevata. Il sistema può assegnare in automatico il magazzino o negozio in base a delle regole impostate per la disponibilità del prodotto, la priorità del magazzino di prelievo e il tipo di ordine (es. mono referenza o multi referenza). Il sistema può filtrare solo gli ordini mono referenza in modo poter assegnare una priorità maggiore per l’evasione. La procedura si integra con la logistica creando un prelievo massivo (più ordini in un unico prelievo) e poi eseguire lo sventagliamento oppure prelievi per singoli ordini.

Prelievo dei prodotti

Il prelievo può avvenire in diversi modi a seconda dei processi organizzativi già in essere. Di seguito sono elencate le principali tipologie di prelievo:

In concomitanza con il prelievo della merce, viene generato un documento di trasferimento fra il magazzino/negozio di prelievo ed il negozio e-commerce. Il documento può essere personalizzato o generato in automatico dal sistema.

Chiusura dell’ordine

Con la chiusura dell’ordine vengono generati i documenti finali di vendita compilati e aggiornati in base alle operazioni precedentemente effettuate.

Il sistema offre la possibilità di emettere diversi tipi di documenti:

L’operazione di chiusura dell’ordine prevede anche la possibilità di stampare la lettura di viaggio in funzione delle impostazioni del corriere. In questa fase, ma anche in quelle successive, è possibile notificare all’e-commerce gli stati dell’ordine e il numero di tracking della spedizione