Cosa deve avere un software gestionale per le catene di negozi: i 10 requisiti ESSENZIALI

Cosa deve avere un software gestionale per le catene di negozi: i 10 requisiti ESSENZIALI

Data: 2 Febbraio 2022.

Scegliere un software per il retail efficace non è un compito semplice.
È infatti difficile doverne valutare a priori efficacia e potenziale nel gestire la nostra catena di negozi, ci sono però dei requisiti fondamentali che ogni software per il retail dovrebbe avere per portare dei risultati concreti. La presenza di tali requisiti è quindi decisiva nel farci capire quale software gestionale faccia al caso nostro.

Vediamo assieme quali sono:

Spesso, nel mondo dei software gestionali, si ha a che fare con interfacce poco intuitive e di difficile utilizzo. Dal momento che l’utente che utilizza il software deve essere agevolato nel suo lavoro e non piuttosto intralciato, è necessario scegliere un gestionale che abbia un’interfaccia utente intuitiva sia per gli applicativi di back-office che per il POS. Così facendo si risparmierà il tempo speso sia in formazione che nell’ operatività quotidiana. Tempo che verrà invece investito nella relazione con il cliente.

Un software per catene di negozi non può più essere un puro e semplice gestionale. Diventa anch’esso un tassello essenziale in una strategia di fidelizzazione strutturata. Un software per il retail deve perciò dare la possibilità di gestire promozioni e sistemi di marketing automation che contribuiscono a una relazione proficua con il cliente.

Il software gestionale per negozi dovrebbe essere a suo modo un facilitatore dell’ esperienza d’acquisto del cliente. Il commesso dovrebbe poter attingere in modo veloce a informazioni come la verifica dello stock, i punti della loyalty card o la scheda cliente per dare un aiuto tempestivo o offrire un servizio di vendita assistita indimenticabile che porti a delle conversioni.  Nella scelta di un software retail si deve quindi verificare che questo abbia applicativi web e cloud che garantiscano la consultazione di questi dati. Il software dovrebbe inoltre permettere la consultazione tramite tablet e smartphone per poter seguire il cliente dovunque si trovi nel negozio, rendendone confortevole l’esperienza di acquisto.
Per rendere questa esperienza ancora più idilliaca, il software gestionale dovrebbe infine permettere al cliente di pagare con lo smartphone in modo veloce, utilizzando magari anche nuovi sistemi di pagamento come Satispay.

Ciò che si deve valutare nella scelta di un software gestionale per catene di negozi, è di sicuro l’opinione di chi davvero lo utilizza e fa parte del mondo retail. Questo è infatti essenziale per scegliere consapevolmente. Nel caso online non ci fossero recensioni, è importante verificare quindi la possibilità di richiedere al fornitore una visita presso uno dei suoi clienti e utilizzatori del software.
Per avere una visione più globale è però necessario anche considerare se il software sia il prodotto di una società solida. Saranno quindi diverse le domande da porsi: la società è capace di investire in miglioramenti tecnologici e di garantire un’ assistenza tecnica costante nel tempo? Questa assistenza è telefonica e rapida?

Un software per catene di negozi, grazie alle giuste funzionalità, può diventare un potente strumento di strategia omnichannel. Il software retail deve infatti essere in grado di raccogliere i dati provenienti dalla totalità dei touchpoint online e fisici con cui il cliente viene a contatto e di centralizzare le informazioni del magazzino per poter verificare la disponibilità dei prodotti in tempo reale. Solo in questo modo si avrà una strategia omnichannel coerente e i cui risultati siano misurabili.

Scarica le case history del software di Dinamo Retail

Il software retail in uso dovrebbe garantire la copertura fiscale e la traduzione nelle lingue dei paesi in cui la catena di negozi è attiva. Se si è presenti in più paesi, è quindi necessario verificare che il software sia multivaluta e multilingua.

Il software retail che si sta scegliendo è sicuro? In fase decisionale è importante rivolgersi ai responsabili ICT dell’azienda per valutare questo aspetto.
In particolare, è importante chiedersi se siamo di fronte a un software scalabile: con un aumento futuro del numero di negozi o dei clienti, sarà in grado di reggere il colpo? Sarà ancora performante e veloce?

Le normative sulla fatturazione elettronica e sul GDPR sono in costante evoluzione in  tutti i paesi europei. È quindi necessario verificare che il software retail sia allineato con le nuove disposizioni.

Come detto in precedenza, il software di una catena di negozi deve essere in grado di raccogliere dati da tutti i touchpoint con cui entra in contatto il cliente. Perché ciò avvenga è essenziale che il software sia integrabile a sistemi terzi tramite API. In questo modo il software retail potrà essere collegato a ERP, e-commerce e marketplace.
Una volta che il software gestionale sarà in grado di raccogliere dati da diverse fonti, potrà elaborarli e offrire una visione globale di ciò che sta accadendo. È importante quindi verificare che sia dotato di indicatori di performance in tempo reale. In tal caso, ci si potrà lasciar guidare dai dati. Diventerà così più semplice prendere decisioni ponderate, ma tempestive, su riassortimenti, approvvigionamenti e strategie di marketing per una catena di negozi. Se poi a questi dati si può avere accesso anche da mobile, tanto meglio!

Questo ultimo requisito è forse il più importante.
Spesso ci si ritrova infatti a dover piegare le attività operative alla rigidità del gestionale in uso. Per ovviare a ciò, bisogna innanzitutto avere ben chiaro in quale settore operiamo e scegliere un software retail che sia specifico per quest’ultimo o che possa essere personalizzato ad hoc per le nostre esigenze.
Operare nel retail dell’abbigliamento è, infatti, diverso dall’operare nel retail dei casalinghi. Il primo settore necessita di un software retail in grado di gestire colori, taglie, stagionalità, campionari e uscite. Mentre il secondo dovrà gestire kit di vendita, liste di acquisto per grandi occasioni e le varianti delle misure. Le funzionalità in uso saranno quindi diverse ed è importante verificare che il software gestionale sia completo di tutto ciò che ci potrà servire nel gestire la catena di negozi.

Contattaci